mercoledì 21 settembre 2011

Il Miraggio della Fantasia

Buona Vita amici e amiche

avete mai visto un bambino contento senza nessun motivo apparente?




In realtà un motivo c'è, ed è ben preciso: sta usando la propria FANTASIA. Un bambino, con la sua fantasia, riesce a compiere viaggi intergalattici, spedizioni nelle giungle di paesi ancora da scoprire, costruzioni al limite delle leggi della fisica, partecipa a balli regali in chissà quale principesco castello.

E avete mai notato con quanta energia un bambino pretende quello che desidera?
Un bambino potrebbe insegnarci proprio questo:

l'uso illimitato della fantasia e la determinazione ad ottenere quello che si desidera.

Tutti noi siamo stati bambini e ci ricorderemo i pomeriggi trascorsi a fantasticare con una macchinina di ferro che viaggiava ovunque tra le nostre dita, o le storie, degne di un romanzo, inventate con la nostra bambola preferita.

Ora siamo adulti, ma il bambino di qualche anno fa è sempre dentro di noi. Perché quindi non tirarlo fuori e rispolverarlo? La fantasia non ha età. La fantasia è quel gioco che va bene dai 0 ai 99 anni e oltre.

E se questa fantasia la usassimo per raggiungere quei desideri che abbiamo lasciato nel cassetto? Ci aiuterebbe a sviluppare quei progetti che si sono radicati nella nostra testa, quei progetti che ci hanno fatto pulsare il cuore e vibrare l'anima, quei progetti per i quali abbiamo sognato. La fantasia ci aiuterebbe a tirar fuori quella determinazione tipica di un bambino che vuole ottenere quello che vuole. La fantasia ci dona coraggio, come un cavaliere di fronte ad un drago, la fantasia schiva gli ostacoli,come Davide con Golia.

I nostri sogni forse non sono solo miraggi...o forse lo sono, ma come diceva il sociologo francese Henri Desroche


Nessuna strada
ha mai condotto
nessuna carovana
fino a raggiungere
il suo miraggio,
ma solo i miraggi
hanno messo in moto
le carovane


Che la Buona Vita possa abbracciarvi

Pat Smily

Un sorriso sincero è vita.....perché un sorriso ti apre le porte della fantasia e vi fa raggiungere traguardi inimmaginabili