domenica 14 ottobre 2012

Ho-oponopono

Felice buongiorno, 
Ho-oponopono è un'antica tecnica hawaiana diffusa in forme simili in tutto il Pacifico meridionale, tra Samoa, Tahiti e la Nuova Zelanda. 

Letteralmente significa "mettere le cose al posto giusto".

Ci sono poche certezze nella Vita ma sono abbastanza certo che anche tu hai delle cose da mettere a posto e non mi sto riferendo al tuo mutuo, alla macchina da revisionare (a proposito: controlla quando hai fatto l'ultima revisione...potrebbe essere scaduta), al lavoro che non c'è, alla crisi che si fa sempre più sentire. 
Mi sto riferendo a quello che c'è da sistemare ed è dentro di te. 
Quante volte cerchi di risolvere i problemi che ti circondano? Quante volte invece ti guardi dentro e decidi che è ora di cambiare? 

In realtà la maggior parte delle volte stai "proiettando" ovvero credi suo ciò che in realtà è tuo e per suo intendo l'ambiente che ti circonda, una persona, un animale, un gruppo, un'idea, una legge, ecc... Stai semplicemente dando la colpa per un qualcosa a quello che ti circonda, sapendo che, il più delle volte solo inconsciamente, questa colpa è solo tua. 

Secondo Fritz Perls (psicoanalista tedesco) nella proiezione il mondo esterno diviene il campo di battaglia dei conflitti che si agitano all'interno dell'organismo, che si trova a dare giudizi negativi su fatti esterni, emozioni, sensazioni, impulsi non riconosciuti o non tollerati. Non sei cioè  in grado di riconoscere ciò che è tuo. 

Per Ho-oponopono uno dei concetti base è proprio che tutto nasce dentro di te. Quello che accade fuori è nato dentro di te. Sei responsabile al 100% di tutto ciò che accade intorno a te. 
Per Ho-oponopono siamo tutti connessi l'uno con l'altro. Facciamo parte di un tutt'uno e presi singolarmente siamo come delle "estensioni" di un qualcosa più grande. Non siamo in grado di sapere di cosa facciamo parte esattamente. Una possibile ipotesi la puoi leggere su  Piacere io sono Vita

Tutto quello che stai vedendo, tutto quello che stai ascoltando, tutto quello che stai leggendo e quindi anche questo post, tutto quello che stai pensando, tutto quello che stai toccando, tutto quello che ti emoziona, sono tutte cose che hai creato tu. E hai creato sia le cose che tu ritieni belle sia quelle che ritieni brutte. 
Sei tu che stai decidendo che queste cose esistono, come sei tu che in questo momento stai decidendo se dare credibilità o meno a questo articolo. 

Sei responsabile di ogni singolo pezzo della tua Vita. Da ogni singola molecola che compone il tuo corpo, all'Amore verso il prossimo come all'odio verso certe persone. 
Se sei consapevole di questo puoi decidere in qualsiasi momento cosa vuoi cambiare della tua Vita. Cosa vuoi tenere, cosa vuoi migliorare, cosa vuoi lasciar andare. 

Quello che sei dipende solo da te. Ringraziati per quello che sei, perdonati per quello che sei. Ringraziati se hai fatto qualcosa che ritieni bello, perdonati se hai fatto qualcosa che non ti piace e ripromettiti di non rifarlo. Ho-oponopono prevede che tu sia disposto a lasciare andare

Ognuno di noi e composto da 3 sé che sono legati l'uno con l'altro:
- il sé superiore che è la nostra parte spirituale
- il sé cosciente che è la nostra parte razionale, quella che sceglie. E' la parte che si assume il 100% della responsabilità delle nostre azioni. Un problema non esiste fintanto che non decidiamo che sia un problema. 
- il sé subcosciente che è il nostro bambino interiore. Il bambino rappresenta e contiene le nostre emozioni e le nostre esperienze sia di questa Vita che di quelle precedenti. 

Lo coltivi il bambino che è in te? O tendi a trascurarlo come in molti fanno? 
Tendenzialmente la nostra parte razionale schiaccia il bambino prendendo il comando e trascurando le esigenze del subconscio. 

Ho-oponopono permette di trovare l'equilibrio tra questi 3 sé. L'equilibrio permette di stabilire il contatto con la nostra parte divina permettendoti di trovare l'ispirazione che guiderà le tue azioni. 
Raggiunto l'equilibrio troverai anche la tua Pace interiore e potrai eliminare la causa che ha creato quello che per te era un problema. 
Ricorda che tutto quello che ti succede nella Vita accade perché tu glielo stati permettendo.

La crisi esiste perché tu gli permetti di esistere. Il terrorismo esiste perché  tu gli stai permettendo di esistere. Le guerre esistono perché tu lo vuoi. La criminalità, il razzismo, le malattie, esistono perché glielo hai concesso. 

Sappi però che l'Amore esiste perché tu lo vuoi, che gli Amici ci sono perché tu li vuoi, che le nascite ci sono perché tu le vuoi, che la pace nella maggior parte dei paesi esiste perché tu lo vuoi, che la maggior parte delle persone sono oneste perché tu lo vuoi. 

Per tutte queste belle cose che hai contribuito a creare puoi dirti: 

"Grazie, ti Amo"

Per quanto di brutto hai contribuito a creare puoi dirti: 

"Mi dispiace, ti prego perdonami"

Creerai così un clima positivo, di fiducia ed armonia dentro di te. La tua luce e la tua energia sarà diversa e chi ti starà intorno lo percepirà. 

Metti le cose al posto giusto e come diceva Ghandi "Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo"


Buona Vita 
Pat Smily 

Un sorriso è Vita...ed è il cambiamento che vorrei vedere sul tuo volto ora :-)