sabato 1 dicembre 2012

La Vita e l'Amore


Felice Buongiorno, e oggi sono proprio felice di poter pubblicare un articolo scritto da Ilaria sulla Vita e sull'Amore. Due forze a confronto. Due forze che vanno nella stessa direzione e che si stimolano a vicenda: Stamattina chiacchieravo con una mia amica e da lì abbiamo cominciato a parlare dell’Amore e della Vita. Tutto è iniziato da un mio post su facebook: 
Tutti vogliono l’Amore, l’Amore non vuole, l’Amore è” 

La mia amica affermava: “Forse l’Amore e la Vita dovrebbero mettersi d’accordo, perché se tutti vogliono l’Amore, ma l'Amore non vuole, perché l'Amore semplicemente “è”, la Vita, invece, vuole, e come se vuole, e va avanti anche senza l’Amore. Forse è perché siamo fatti anche di corpo, di Vita e non solo di Spirito, non solo di Amore. Se non fosse stato per la Vita, mai sarei partita, per dimenticare, per superare il dolore, per reinventare me stessa, per trovare nuova gioia.” 
L’Amore e la Vita sono due forze complementari quando una si ammala è l’altra che ci spinge ad andare avanti. Io credo fermamente che l’Amore e la Vita si inseguano a vicenda e facciano parte di un unico grande progetto perché una Vita senza Amore non ha alcun senso.
Come quando, per esempio, ci ritroviamo a vivere una Vita che non ci appartiene, senza stimoli, senza passioni. Oppure quando siamo convinti di aver chiuso con l’Amore, con i sentimenti, quando decidiamo di scegliere la sicurezza di un percorso già tracciato, quando ci leghiamo alle persone per paura di non farcela da soli.E cosi, pian piano, perdiamo il coraggio di osare, di tuffarci nelle nostre passioni, in nuove esperienze ed allora i sogni rimangono nel cassetto e le giornate cominciano a diventare tutte uguali.
 
Ed anche un Amore senza Vita è molto triste, se penso alle amanti che vivono per anni con uomini sposati, ritrovandosi sole alla vigilia di un Natale, di una ricorrenza, di un momento di festa e di condivisione. Sempre in attesa di scelte che attendono di essere fatte.
A volte, in nome dell’Amore, noi donne facciamo scelte apparentemente altruistiche che nascondono spesso una mancanza di Amore soprattutto nei confronti di noi stesse.
 
L’Amore a volte prende altri volti e altri nomi quando dovrebbe avere per prima il volto della nostra Anima.
L’incontro autentico avviene solo quando siamo connessi intimamente a noi stessi: “possiamo andare verso l’altro soltanto con la nostra Anima e non cercandola nell'altro”.
 
L’Amore risveglia la Vita che, a volte, giace sopita dentro di noi. È il risveglio di una forza che forse pochi conoscono: vitale, intensa, travolgente, autentica.Che bello sarebbe riuscire ad indirizzare questa forza dell’Amore verso la Vita che davvero desideriamo vivere per fare emergere la nostra essenza più profonda. 
L’Amore e la Vita si risvegliano quando incontriamo la nostra Anima.Mettiamoci in cammino, scegliamo il vero Amore e la vera Vita. 
È stato bello stare un po’ insieme a te mentre mi leggevi. 
Ti auguro Buon Amore e…Buona Vita
          Un sorriso è Vita...e se fatto con Amore ti fa vibrare l'Anima 
 



4 commenti:

  1. ciao a tutti,

    che bello questo post!! Avete toccato secondo me uno degli argomenti più profondi ed all'origine della nostra stessa vita (appunto).

    Grazie

    Io penso che le due cose siano contrapposte perchè sono di nauta opposta, l'amore ha bisogno della vita per esprimersi e la vita trova nell'amore la sua massima espressione ma deve superare se stessa per raggiungere l'amore, cosa per niente facile !!

    Sono d'accordo sul fatto che una vita non abbia senso senza amore (.....ma che fatica!!).

    Un bacio

    Paolo Sacco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. “L’Amore ha bisogno della Vita per esprimersi e la Vita trova nell’Amore la sua massima espressione, ma deve superare se stessa per raggiungere l’Amore.”

      Ciao Paolo, ti ringrazio per le tue bellissime parole piene del desiderio di amare.
      Non è per niente facile, come dici tu, solo che non possiamo non provarci e non continuare ad amare.
      Sì è faticoso, ma ne vale sempre la pena.

      Trovare il coraggio di abbattere le barriere che ti circondano, dimenticare il passato e il dolore delle esperienze vissute che hai provato crescendo.
      Dimenticare tutte le aspettative, quello che ci hanno insegnato sull’amore e lasciarsi andare.
      Eh sì, amare l’altro senza paura è la cosa più difficile da fare però è questo quello che ci fa vivere veramente fino in fondo.

      Ti auguro di amare e di essere amato con la forza di un guerriero e il cuore di un bimbo.

      Un abbraccio pieno di Vita e…di Amore.

      Ilaria

      Elimina
  2. io credo che la Vera Vita sia l'Amore .Nell'Amore c'e' tutto amicizia ,cordialita',allegria ,sensualita', passione . la Vita e L'Amore ,per me ,sono la stessa cosa si abbracciano ,si penetrano si fondono e son unite una all'altra. Buon Elisir di VitAmore a tutti.

    RispondiElimina