giovedì 28 marzo 2013

A mio Padre

Felice Vita, 

qualche giorno fa si è festeggiato, qui in Italia, la festa del papà. In realtà la festa del papà si festeggia in tutto il mondo anche se in periodi dell'anno diversi. Personalmente sono rimasto sorpreso in quanto pensavo che nei paesi di fede Cristiano-Cattolica si festeggiasse il giorno di San Giuseppe. 
E invece la maggior parte dei paesi festeggia questa giornata la terza domenica di giugno. 

Penso, comunque, che poco importi che in Russia si festeggi questo giorno il 23 febbraio, che in Nepal lo si festeggi alla prima luna nuova di settembre, che nei paesi scandinavi lo si festeggi la seconda domenica di novembre, che in Germania lo si festeggi il giorno dell'Ascensione o che in Iran lo si festeggi il 13 Rajab (uno dei mesi lunari del calendario islamico). 

E poco importa che tu non sia un papà perché sia io che te siamo figli, e ancora meno importa che oggi non sia la festa del papà in quanto siamo figli tutti i giorni e un papà è papà tutti i giorni. 

lunedì 18 marzo 2013

Scusa

Felice Buongiorno, 
mi stavo chiedendo quanto semplice o difficile sia per te chiedere scusa. 
Lo fai abitualmente? Oppure sei un po' orgoglioso e quindi le scuse fanno fatica ad uscire? 

Di persone orgogliose ne conosco molte. 


Raramente, capita anche a me... ok dai, alle volte capita anche a me, uffa, spesso succede pure a me di far prevalere questo mio lato e faccio fatica a chiedere scusa. 

D'altro canto conosco invece persone che chiedono scusa per qualsiasi motivo: "scusami se ti ho toccato" durante un concerto degli U2 davanti al palco stretti come sardine, "scusami se sono in ritardo" e magari è passato un minuto dall'orario concordato per l'appuntamento, "scusami se prendo la parola" anche se tocca proprio a te parlare. 

Per alcuni chiedere scusa è quindi molto facile, per altri chiedere scusa è un'impresa. 

Saper chiedere scusa in maniera appropriata è molto importante e qualcuno la definisce quasi un'arte. Oggi, sfogliando alcune pagine di internet, mi sono imbattuto in un articolo di Bruce Weinstein, filosofo americano, che fornisce alcuni consigli utili su come chiedere scusa. 

sabato 9 marzo 2013

Nonostante il freddo, la Fiducia

Buona Vita
ti ritieni una persona che si fida di se stesso? E del prossimo? Penso che le due cose siano molto legate l'una con l'altra. Kahlil Gibran, scrittore libanese, ha scritto che "Il dubbio o la fiducia che hai nel prossimo sono strettamente connessi con i dubbi e la fiducia che hai in te stesso". 

Nella società contemporanea ho l'impressione che stia prendendo il sopravvento il sospetto, la paura. Io e te ci troviamo a vivere in una società sfiduciata. Ma perché lo è ? Se accettiamo quanto scritto da Gibran, la sfiducia generalizzata dipende da me e te, perché in realtà non siamo in grado di fidarci del prossimo semplicemente perché non sappiamo fidarci di noi stessi. 


Come fare a fidarsi? 


In questo momento mi viene in mente la natura in diversi suoi aspetti. Forse, ti chiederai cosa c'entra la natura con la Fiducia. Domanda lecita a cui ti rispondo con alcuni esempi: