domenica 24 novembre 2013

Quando tutto cambia, cambia tutto

Il titolo del post di oggi potrebbe esserti familiare. E' tratto da un libro di Neale Donald Walsch conosciuto per aver scritto il best seller Conversazioni con Dio.
Pochi sanno come sia arrivato ad essere uno scrittore che sta vendendo milioni di libri in tutto il mondo, tradotti in 37 lingue diverse. 
Prima di diventare scrittore è stato un direttore presso una radio privata, editor presso un giornale e si è occupato di pubbliche relazioni. 
La sua Vita sembra procedere in maniera lineare, buon lavoro, famiglia, casa, macchina. Una vita agiata. Ma la Vita è imprevedibile e all'inizio degli anni novanta un incendio gli distrugge la casa, il suo matrimonio finisce con un divorzio e un incidente automobilistico lo lascia con un ginocchio rotto. Il ginocchio guarisce dopo un po' di tempo ma questo incidente lo lascia disoccupato. 

Senza casa, senza lavoro, senza famiglia, si ritrova costretto a vivere in una tenda e a raccogliere lattine per trovare i soldi necessari per procurarsi da mangiare. 
Lui stesso dice che pensava che la sua Vita fosse giunta al termine.
Non è stato così...